Il cacciatore di lupi

Un bravo Consulente Finanziario è colui che riesce a contenere le emozioni dei propri clienti.
È importante saper costruire il miglior asset allocation, secondo le specifiche necessità, ma è anche molto importante comprendere le reazioni dei propri clienti e riuscire a contenere eventuali decisioni avventate ed errori comportamentali che, inevitabilmente, porterebbero a delle perdite considerevoli.

L’avversione al rischio

Storicamente gli italiani sono stati abituati ad acquistare Titoli di Stato a tassi alti, scadenze brevissime e liquidabilità in qualsiasi momento. Questo “Eldorado” ha portato gli italiani a non sviluppare una reale educazione finanziaria e di conseguenza ad essere fondamentalmente avversi al rischio.
Purtroppo questo periodo di facili e sicuri investimenti in Titoli di Stato è finito. Per questo motivo l’investitore deve riuscire a prendere le opportune decisioni di investimento, senza lasciarsi trasportare dalle emozioni.

La differenza tra investitore e risparmiatore

Mi ha sorpreso un aneddoto presente nella serie televisiva americana di Billions, che descrivo brevemente per far comprendere al meglio l’importanza del tempo, nella vita come negli investimenti.
Il protagonista della storia racconta che prima di iniziare il liceo, suo padre lo portò con lui in Canada a caccia di lupi, con l’obiettivo di temprarlo e farlo diventare uomo.
L’esperienza fu tremenda: per uccidere un lupo ne provarono di tutte. Seguirono le tracce, misero della carne di cervo, ulularono, usarono un richiamo simile a quello di un coniglio morente… Nonostante tutti questi tentativi non videro nemmeno un lupo.
Dopo tre interminabili giorni, incontrarono un vecchio cacciatore che gli dette un prezioso consiglio. Il giorno dopo il ragazzo e il padre videro tre lupi e riuscirono ad ucciderne uno.
Il consiglio del vecchio ed esperto cacciatore fu quello di usare l’unica trappola che non può essere evitata da uomini e bestie: il Tempo.
Lo stesso consiglio può essere usato in finanza; è proprio il tempo l’elemento che fa la differenza tra un investitore oculato ed un semplice risparmiatore.

L’importanza del tempo negli investimenti

Per capire l’importanza delle tempistiche nelle decisioni per gli investimenti riporto l’esempio di vita di Peter Lynch.
Nominato gestore del Magellan Fund con un patrimonio iniziale di 18 milioni di dollari, nel 1990 lasciò la società di gestione Fidelity con un asset superiore ai 14 miliardi di dollari.
Dal 1977 al 1990 il Magellan Fund registrò un rendimento annuo del 29,2%, battendo lo S&P 500 per ben 11 volte; nonostante questa ottima performance, più della metà dei sottoscrittori aveva mancato questo rendimento, alcuni addirittura ottenendo delle perdite.
L’errore più comune della maggior parte degli investitori è infatti quello di decidere di disinvestire nei periodi in cui le performance di un fondo sono basse e di investire solo in seguito ai periodi di maggior successo; ma cercare il market timing è difficile ma non impossibile.
Molti sono convinti che uscire al primo ribasso per poi rientrare in un momento di rialzo sia la migliore soluzione.
Ma com’è possibile prevedere quando il mercato salirà? Come può 10

l’investitore intuire il rialzo del mercato, con la bacchetta magica?
Le statistiche ci dicono che negli ultimi 19 anni aver perso le migliori 20 sedute di mercato è equivalso ad azzerare i guadagni.
Il mercato USA dal 01/01/2000 al 31/12/2019 ha portato un rendimento annuo del 6,02%, nel caso si fosse investito per tutte le 5.032 sedute; un +3,62% se si fossero perse le migliori 5 sedute e un -3,87% nel caso si fossero perse le migliori 40 sedute.
L’esperienza e una buona conoscenza dei mercati finanziari, nonché i dati statistici, confermano che uscire dal mercato nel momento sbagliato, quindi quando in perdita, è la cosa peggiore da fare per i propri investimenti.
Come l’esperto cacciatore insegna, anche nella finanza la questione del tempo è fondamentale: la scelta della giusta tempistica diventa un elemento importante per ottenere i migliori rendimenti.

Per una prima consulenza, scrivimi!

ti contatterò molto presto per concordare data e luogo dell'appuntamento